Avvistamento – Roma 21/04/2019

0
457
avvistamento-roma-21aprile2019
Questa è la posizione dell’osservatore rispetto all’oggetto

Siamo in possesso di questo interessante video grazie a S&C una giovane coppia romana che ha ripreso per caso questo misterioso oggetto.

Il video, che potrete visionare in fondo a questo articolo, mostra un oggetto di apparente forma sferica (da una prima analisi, leggermente oblungo), che prima è stazionario in posizione elevata rispetto ai tetti e poi si muove orizzontalmente.

Visionando decine di volte il video appare chiaro come si possono escludere sicuramente alcune ipotesi convenzionali:

  • Certamente non può trattarsi di lampade cinesi, sia per il tipo di luminosità dell’oggetto, sia per il movimento estremamente regolare e ancora per la “costanza” della luce stessa.
  • Non si tratta certamente di un aereo in quanto non è congruo il movimento regolare e “lento”, altezza, rumore, luminosità, assenza di luci di segnalazione. Senza considerare che resta perfettamente fermo sul proprio asse per diverso tempo.
  • Non si tratta di un elicottero per quasi tutte le stesse ragioni del punto precedente (il movimento potrebbe essere congruo).

Stiamo valutando l’altezza e la dimensione dell’oggetto, ma anche l’ipotesi drone ci sembra difficilmente percorribile, ma prima di pronunciarci su questo punto, verificheremo a seguito di altre analisi.

L’aeroporto più vicino è Ciampino, a circa 20km dal luogo dell’avvistamento.

Questa è la posizione dell’osservatore rispetto all’oggetto, ad una distanza che potrebbe variare dai 3 ai 5km. La “vicinanza” all’Istituto Nazionale di Astrofisica non sembra dare alcuna informazione aggiuntiva sull’oggetto ripreso (non sono stati registrati droni o mezzi in volo in passato).

avvistamento-roma-21aprile2019
Questa è la posizione dell’osservatore rispetto all’oggetto

Posizione dell’osservatore rispetto all’oggetto

Questa è la posizione dell’osservatore rispetto all’Istituto Nazionale di Astrofisica

avvistamento-roma-21aprile2019
Questa è la posizione dell’osservatore rispetto all’Istituto Nazionale di Astrofisica

Ci teniamo, sempre, a sottolineare che U.F.O. è l’acronimo di Unidentified Flying Object, il che non implica che la natura dell’oggetto sia extraterrestre, ma solo che, al momento, non è stato identificato o catalogato con qualcosa di conosciuto e/o standard.

Intanto chiunque abbia avvistato l’oggetto in questione la sera del 21/04/2019 su Roma, può contattarci alle mail: redazione@misteryhunters.it